Primi segnali- campanelli d’allarme

image

PRIMI SEGNALI
I seguenti possono essere campanelli d’allarme nell’autismo:
– non risponde al suo nome
– scarso contatto oculare
– non è capace di chiedere cosa desidera, prende gli oggetti da solo, è molto indipendente
– ritardo nel linguaggio o assenza
(oppure prima diceva qualche parola ora non più)
– non esegue le indicazioni che gli vengono date
(es. vai a prendere le tue scarpe)
– a volte sembra sordo, oppure a volte sembra capace di udire altre no
– non indica o non saluta con la mano
– non sorride socialmente, sembra in un mondo tutto suo
– sembra preferire giocare da solo, non è interessato agli altri bambini
– ha crisi di collera o aggressività, pianti inconsolabili
– allinea gli oggetti o non sa come usare i giocattoli
– è ipersensibile a certi suoni o a certe fibre tessili
– cammina in punta di piedi o ha strani modelli di movimento

INDICAZIONI PER ULTERIORI VALUTAZIONI DIAGNOSTICHE IMMEDIATE:
– nessuna lallazione entro i 12 mesi
– nessuna gestualità entro i 12 mesi (salutare, muovere la mano, indicare…)
– nessuna parola entro i 16 mesi
– nessuna frase spontanea di almeno due parole entro i 24 mesi d’età
– qualunque perdita di qualsiasi abilità linguistica o sociale acquisita

SE IL VOSTRO BAMBINO MOSTRA ALCUNI DI QUESTI SEGNI CHIEDETE AL PEDIATRA O AL NEUROPSICHIATRA UNA VALUTAZIONE IMMEDIATA!
UNA DIAGNOSI PRECOCE COSTITUISCE LA MIGLIORE POSSIBILITÀ DI SUCCESSO!

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...